sentiero 1 - MONTE EPOMEO

Si sale verso la vetta attraverso un sentiero panoramico che ci porterà alla chiesa rupestre di Santa Maria al Monte.
Breve sosta e continueremo a salire attraverso boschi di acacie e castagni, visiteremo le "stonehouse" case e rifugi ricavati dai massi caduti dalla sommità del monte e le "fosse della neve" (profonde buche scavate per raccogliere neve) continueremo tra antiche cantine nel tufo, vigneti, e, finalmente, arriveremo alla cima del'Epomeo dove, in uno scenario incredibile che spazia sull'intero perimetro dell'isola, potremo visitare l'eremo e la chiesa rupestre dedicata a San Nicola(XV secolo).
Sosta in luogo attrezzato e scenderemo per la "Pietra dell"acqua" masso gigantesco scavato ed, ancora oggi, utilizzato per la raccolta dell'acqua.
Raggiungeremo Bocca di Serra ed il belvedere di Serrara.
Bus di linea e ritorno in Hotel.


Difficoltà: MEDIA
Partenza: FORIO (Via Bocca) o SERRARA FONTANA (Via Falanga)
Arrivo: Belvedere SERRARA
Ritrovo: STAZIONE BUS ISCHIA
Dislivello: 700 mt
Tempo di percorrenza: 6/7 ORE
Costo: 15 EURO a persona

prenota una camminata

sentiero 2 - PIANO LIGUORI

Sentiero totalmente panoramico a strapiombo sul versante Sud/Est dell'isola.
Il percorso inizia costeggiando la splendida Baia di Cartaromana in fondo alla quale sono ancora visibili i resti di "AENARIA" la vecchia Ischia Romana sommersa. Proseguiamo per un agile sentiero a strapiombo su varie insenature nelle quali confluiscono terrazzamenti ripidissimi coltivati a vigneti. Si continua tra la macchia Mediterranea fino a punta San Pancrazio (mt 156) per raggiungere "La Scarrupata" dalla quale è possibile ammirare un panorama mozzafiato e proseguiamo fino a Monte Vezzi mt 394.
Durante il tragitto è possibile la sosta in vecchie cantine scavate nel tufo e visitare le tipiche "fosse di conigli" antico metodo per l'allevamento di conigli e ci si può fermare in una vecchia trattoria sita su uno dei tanti terrazzamenti della zona che guardano lo splendido paesaggio del golfo di Napoli con le isole di Procida Capri e la Costiera Amalfitana.
Completiamo il giro per il rientro a Campagnano ed hotel.


Partenza: CAMPAGNANO (Chiesa dell'Annunziata)
Arrivo: CAMPAGNANO
Ritrovo: STAZIONE BUS ISCHIA
Tempo di percorrenza: 4/5 ORE
Dislivello: 390 mt
Difficoltà: FACILE
Costo: 15 EURO a persona

prenota una camminata

sentiero 3 - PIZZI BIANCHI

Sentiero molto particolare che si svolge totalmente in discesa,
infatti si parte dai 450 mt della località Noia fino a raggiungere il livello del mare. Una vecchia mulattiera attraversa vigneti, cantine scavate nel tufo, terreni fertilissimi ci porta ai "Pizzi Bianchi".
Luogo irreale, un gioco della natura, un gruppo di pinnacoli bianchissimi, candidi e delicati con una pietra che fa da cappello modellati dal vento e dalla pioggia che degradano dolcemente verso il mare. Altrove li chiamano "Piramidi di Terra" o "Camini delle fate".
Tutto intorno querce, lecceti, cave e grotte dove ricoveravano greggi in transumanza dal monte Epomeo. Burroni altissimi scavati dalla Sorgente dell'Olmitello. Visitiamo l'eremo nascosto fra i pizzi bianchi e riprendiamo il sentiero che ci porta a "Cava Scura" (Terme Romane)
ed alla Spiaggia dei Maronti.


Partenza: NOIA (Frazione Serrara Fontana)
Arrivo: SPIAGGIA MARONTI
Ritrovo: STAZIONE BUS ISCHIA
Tempo di percorrenza: 2,30 ORE
Difficoltà: MEDIO/ALTA
Costo: 15 EURO a persona

prenota una camminata

sentiero 4 - CRATERI E SORGENTI

Dal Cretaio (Casamicciola) attraverseremo la cresta del cratere di un vulcano ammirando il "Fondo d'Oglio" e proseguiremo fino ad una serie di fumarole ancora in piena attività.
Il sentiero prosegue e ci conduce al Montagnone ed al Monte Rotaro, due dei tanti vulcani di Ischia, il primo ricoperto da macchia selvaggia,
il secondo da una fitta pineta. Continuiamo attraversando orti e vigneti fino a che il sentiero si restringe in un sottobosco di lecci, corbezzoli, eriche mirto ed edere. Il percorso si inerpica tra cespugli di pino e mirto fino al margine del cratere del Rotaro.
Procederemo verso la sorgente di Buceto tra alti castagni e vegetazione tropicale. Breve sosta e proseguiremo per Piano San Paolo (440 mt) costa Sparaina, sentiero delle ginestre e Madonna di Piedimonte con splendido panorama quindi raggiungeremo la sorgente di Nitrodi e, dopo breve visita alle terme, ritorneremo in hotel con Bus.


Partenza: CRETAIO (Casamicciola)
Arrivo: SORGENTE NITRODI
Ritrovo: STAZIONE BUS ISCHIA
Tempo di percorrenza: 5/6 ORE
Dislivello: 440 mt
Difficoltà: FACILE
Costo: 15 EURO a persona

prenota una camminata

Ischia Trekking - C.F.MAINTN47S10F839Z
cell. +39. 368.33.50.074 - info@ischiatrekking.it
powered by: MARCO MAZZUCA